Haapsalu: il Museo Nazionale delle Ferrovie Estoni

Haapsalu , cittadina sul Mar Baltico a circa 100 km a sud ovest di Tallinn merita, secondo il mio punto di vista, assolutamente una visita (anche in giornata). Centro di villeggiatura estiva dal XIX secolo, ospita il Museo Nazionale delle Ferrovie Estoni. Nei prossimi post, cercherò di documentare le altre due principali attrazioni turistiche di Haapsalu, il Castello del XIII secolo e la Promenade sul Baltico.

La prima linea ferroviaria in Estonia risale alla seconda metà dell’Ottocento, quando venne estesa nei territori baltici quella già presente dal 1830 in Russia. In particolare, venne reso operativo un collegamento tra San Pietroburgo e Tallinn. La parte occidentale del Paese venne raggiunta dalla ferrovia solo verso i primi del ‘900, su pressione delle ricche ed influenti famiglie russe che avevano eletto Haapsalu, come loro abituale dimora estiva. I 78 km di linea tra Keila (piccolo centro ad una ventina di km a sud ovest di Tallinn) e Haapsalu vennero inaugurati nel 1904. Quella che allora era la stazione di Haapsalu venne chiusa al traffico passeggeri nel 1995 e trasformata nel Museo Nazionale delle Ferrovie Estoni.

     

     

        

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>