Il Museo KUMU di Tallinn

Questo museo situato nella parte meridionale del Parco di Kadriorg, inaugurato nel 2006 e insignito solo due anni dopo del premio per il “Miglior museo europeo dell’anno” ha , nell’edificio che lo ospita, una vera opera d’arte, sotto il profilo prettamente architettonico. Progettato dall’architetto finlandese Pekka Vapaavuori , la costruzione in calcare, vetro e rame copre un’area complessiva di poco meno di 24.000 mq ed è strutturata su sette piani, due dei quali sotteranei. Un “edificio multifunzionale” che offre oltre alle sale espositive, un auditorium per conferenze, incontri e concerti e un centro educativo per i giovani visitatori e per gli amanti dell’arte.

     

Tra le opere degli artisti estoni, si segnalano quelle di Konrad Magi e Kristjan Raud. Konrad Magi, un importante pittore paesaggista formatosi tra Tartu, San Pietroburgo e Parigi è ancor oggi probabilmente l’artista estone più noto a livello internazionale nell’ambito della pittura.
 Due le mostre permanenti presenti al Kumu: quella che copre l’arco temporale dal XVIII secolo fino all’inizio del secondo conflitto mondiale (al terzo piano) e quella che raccoglie le opere dal dopoguerra all’Indipendenza (al quarto piano).
Per le esposizioni temporanee vi consigliamo di visitare il sito ufficiale del Museo.

     

   

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>