Parole e frasi utili in estone

parlare estoneDi sicuro chi conosce l’inglese non troverà nessun tipo di difficoltà in Estonia. L’inglese, infatti, è parlato quotidianamente da pressoché qualsiasi estone.

Imparare a parlare correttamente la lingua estone – per gli italiani e non solo – rappresenta, invece, una sfida di non poco conto. Con un po’ di impegno, però, è possibile iniziare a “masticare” qualche parola e frase, per cavarsela perlomeno nelle situazioni pratiche.

Ecco una breve raccolta di termini ed espressioni di “prima necessità”:

Ciao – Tere
Buongiorno – Tere hommikust
Buonasera – Tere ohtust
Arrivederci - Head aega
- Jah
No – Ei
Grazie – Tanan
Per favore – Palun
Mi scusi - Vabandage
Non capisco - Ma ei saa aru
Parla inglese? – Kas te raagite inglese keelt?
Zero - Null
Uno - Üks
Due – Kaks
Tre – Kolm
Quattro – Neli
Cinque – Viis
Sei - Kuus
Sette - Seitse
Otto – Kaheksa
Nove - Üheksa
Dieci – Kümme
Cento – Sada
Mille – Tuhat
Spingere (su una porta) – Lükka
Tirare (su una porta) - Tõmba
Dov’è…? – Kus asub…?
Quanto costa…? – Kui palju maksab…?
Buon appetito! – Head isu!
Una birra, per favore! - Palun üks õlu!
Salute! – Terviseks!
Come ti chiami? – Mis sinu nimi on?

… e per più audaci (nella vita non si sa mai) …

Vuoi sposarmi? – Kas sa abielluks minuga?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>