Rakvere



Rakvere è una cittadina di poco meno di 18.000 abitanti situata a circa un centinaio di km ad sud-est di Tallinn e raggiungibile in circa un’ora e mezza di autobus. Non è lontana (una trentina di km) dai confini meridionali del Parco Nazionale di Lahemaa. Nel pieno centro di Rakvere si erge un piccolo promontorio erboso, una collinetta in cima alla quale si trova la principale attrazione turistica locale: il Castello. A circa duecento metri in direzione nord si trova una gigantesca statua in bronzo, raffigurante un enorme toro e realizzata da Tauno Kangro il più grande scultore estone contemporaneo. In realtà si tratta di un uro, un gigantesco bovino, dalle dimensioni più imponenti e dalle corna più lunghe se raffrontate a quelle dei tori. Questa razza, oggi estinta, era molto diffusa nelle pianure dell’Europa centro settentrionale. La raffigurazione artistica di questo animale è stata collocata in questo punto nel 2002 ed è diventata, con il castello, il simbolo della città.

                                   

Il Castello in particolare, risale al XIV secolo. Ridotto a poco più di una rovina, solo pochi anni fa è stato messo al centro di una importante opera di restauro. Oggi ospita attività ed eventi tutti i giorni dalle 11 alle 19, ma solo nel periodo estivo (maggio-settembre). La parte più interessante dell’antica fortezza è costituita dalla Camera delle Torture un luogo un po’ “inquietante”, ma indubbiamente meritevole di una visita.

      

     

     

Il Teatro di Rakvere è stato inaugurato e aperto al pubblico nel 1927 è molto noto in Estonia. Ogni due anni, nel mese di Luglio, si tiene un importante manifestazione che richiama artisti da mezza Europa: il Baltoscandal. Tre giorni no-stop dove si alternano senza soluzione di continuità , in un programma che prevede fino a cinque appuntamenti al giorno, rappresentazioni teatrali, rassegne cinematografiche, musica dal vivo e spettacoli di danza.

                             

  



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>