Tallinn 2011: il documentario

Musica, arte, mostre, proiezioni, danza, gastronomia, divertimento. Tallinn 2011 è stato tutto questo e molto di più.

Dopo quasi un anno di eventi, ora, un documentario mostra a chi ha vissuto da vicino l’Anno Europeo della Cultura e a tutti curiosi, il “making of” di questo appuntamento carico di importanza. Il documentario sarà proiettato dal Primo al 31 dicembre 2011 in diverse sale cinematografiche della capitale estone.

Si tratta di un vero e proprio dietro le quinte su come sono state concepite – e in seguito realizzate – le idee protagoniste dell’Anno Europeo della Cultura in Estonia: più di 250 progetti che hanno dato vita ad altrettanti eventi. Oltre a dar voce agli interpreti di Tallinn 2011, il documentario testimonia l’evoluzione e i cambiamenti vissuti dalla città nel corso degli ultimi anni, offrendo uno spaccato sulla vivace vita culturale estone e sulle tradizioni del paese.

Questo è solo un brevissimo sunto di alcuni tra gli appuntamenti che hanno avuto luogo nel corso di questo avvincente anno:

Un anno indimenticabile, quindi, il 2011 per Tallinn. Nonostante siamo ormai a fine ottobre, il calendario di iniziative non è assolutamente concluso. Al contrario. Nei prossimi due mesi sarà ancora ricchissimo e in grado di  stupire pubblico e turisti con appuntamenti per ogni gusto.

>> Per scoprire il calendario dei prossimi eventi: http://www.tallinn2011.ee/eng

Una risposta a Tallinn 2011: il documentario

  1. Gennaro Farina scrive:

    A volte mi chiedo cosa abbiamo fatto di male noi Italiani perchè gli eventi culturali sono sempre più in calo. La cultura, come l’istruzione. è un gran bene per il genere umano, ma i nostri politici pensano soltanto alle lore tasche, ben gonfie, e non fanno investire nella scuola e nella cultura, cercando di tenere il popolo ghettizzato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>