Cinque angoli di natura estone imperdibili

Natura in Estonia

Una delle principali motivazioni che rendono l’Estonia un paese meritevole di una vacanza è sicuramente la natura, che insieme all’arte e alla cultura, costituisce una vera eccellenza nazionale.

Vogliamo segnalarvi quelli che secondo noi sono cinque angoli di natura imperdibili per chiunque decida di visitare l’Estonia.

  1. Il Parco Nazionale di Lahemaa, la zona protetta più estesa dell’Estonia;
  2. Il Parco Nazionale di Matsalu, uno tra i più noti parchi al mondo, meta di moltissime razze di uccelli migratori;
  3. Il Cratere di Kaali, considerato mitologicamente sede del Dio Sole e ospitante un bellissimo laghetto dalle acque cristalline;
  4. Il Giardino botanico di Tallinn, in cui si possono ammirare le più svariate tipologie di fiori, alberi, piante tropicali e subtropicali;
  5. Il Parco di Kadriorg , il luogo ideale per trascorrere indimenticabili momenti di relax a Tallinn.

E ora una piccola domanda rivolta a chi ha visitato l’Estonia. Quali sono i vostri angoli di natura estone preferiti?

Una risposta a Cinque angoli di natura estone imperdibili

  1. Natalja scrive:

    Per me anche Il parco di Keila-Joa e penisola di Lohusalu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>