I Mass Media in Estonia

CARTA STAMPATA

Il primo giornale stampato in lingua estone è stato il settimanale “Il Postino di Parnu”, nel lontano 1857. Alla fine del secolo le pubblicazioni in lingua estone erano oltre una ventina, malgrado la censura zarista.

Durante la prima indipendenza, tra le due guerre mondiali,  oltre ad un proliferare di iniziative editoriali in lingua estone uscirono giornali in tedesco, in inglese, in russo, in francese e persino in yiddish ed esperanto.

Durante l’occupazione sovietica molte di queste pubblicazioni cessarono di esistere ed il giornalismo era tutto meno che indipendente.

Oggi la libertà di stampa è sancita dalla Costituzione. Il monopolio statale è stato abolito e i principali quotidiani nazionali sono stati privatizzati.

In tutta la regione baltica è possibile reperire il settimanale, in lingua inglese, Baltic Times. Il giornale esce a Riga, ma fornisce una panoramica completa di notizie locali. Informazioni su politica ed economia, ma anche su sport e spettacoli. La gamma dei quotidiani e delle riviste in lingua estone è davvero impressionante per un Paese di queste dimensioni.

Il più conosciuto (e letto) tra i quotidiani nazionali è l’Eesti Postimees, fondato nel 1867 a Tartu. Non mancano i giornali scandalistici sullo stile di quelli britannici. Tra i settimanali, merita una menzione particolare l’Eesti Ekspress che offre ai suoi lettori pagine di politica e di cultura. Nelle edicole si possono trovare diverse pubblicazioni in lingua russa e finlandese. Tra le pubblicazioni in inglese, Life in Estonia è una rivista un po’ d’elite ma interessante e Global Estonia una rivista trimestrale.

Molto interessanti sotto l’aspetto turistico le pubblicazioni in lingua inglese Tallinn in Your Pocket e Parnu in Your Pocket. 

TELEVISIONE

In Estonia esiste una sola televisione statale, Eesti TV. La Eesti TV trasmette principalmente in lingua estone. Tra le televisioni private TV1, Kanal2 e TV3 offrono un palinsesto molto vario, attento alle realtà locali ma anche alle principali tematiche internazionali. Molto diffuse le pay tv satellitari che consentono di vedere i principali canali inglesi, tedeschi, russi e finlandesi. Le televisioni estoni offrono agli spettatori film e programmi stranieri in lingua originale sottotitolati. La maggio parte degli hotel è dotata di TV con trasmissione via satellite.

RADIO

L’Estonian Radio trasmette giornalmente 20 minuti di notizie locali in lingua inglese alle 18. La radio si può sentire anche tramite internet: www.er.ee

Sky Plus, Radio 2 e Radio Eva hanno un ricco programma musicale. Tra quelle che trasmettono in lingua russa, segnaliamo Radio 100.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>